Un divano è meglio di una sedia..

All’iniziativa lanciata sul nostro blog e sui social network “Una sedia per il Garibaldi Aperto” la gente ha risposto alla grande e c’è stato addirittura chi si è preso la briga di recapitare in teatro un bel divano bianco e un tavolo da pranzo…

Stasera al Teatro Garibaldi c’è Cristina Coltelli che porta in scena le sue maschere di cuoio e un Arlecchino che sconfigge la Morte in persona.

C’è una platea saltellante e girotondi e braccia alzate al ritmo balcanico dei Matrimia.

Ci sono tecnici del suono e delle luci che mettono a disposizione le proprie attrezzature, il proprio lavoro prezioso e rendono possibile da giorni l’alternarsi di danzatori, musici, teatranti e cittadini che hanno delle cose da dire, da fare…

Stasera al Teatro Garibaldi c’è tanta gente da non poterla contenere tutta
e il desiderio diffuso di continuare a sperare!

la prima sedia donata al Teatro Garibaldi Aperto

Questa voce è stata pubblicata in Notizie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un divano è meglio di una sedia..

  1. alessandra pizzullo ha detto:

    cari tutti, sono con voi anche se non mi avete visto fisicamente, sono stata influenzata e impegnata per le prove teatrali del prossimo spettacolo della compagnia Tri Motra. Finalmente stamattina ho messo il naso fuori e sono stata a Piazza Pretoria per i cantieri bene comune dopo il diniego del commissario Latella al’utilizzo degli spazi dei Cantieri Culturali. Il risultato è stato un incontro fissato per domani alle 15.00 con una delegazione. Bene. E’ un piccolo/grande risultatato! Ci vedremo questo fine settimana, un abbraccio e bravi tutti bravi sempre ! Alessandra Pizzullo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...