Inaugurazione della mostra “QUI, EMERGENCY PALERMO” di MARIO DONDERO – Martedì 22 Maggio dalle 18.00

L’attività del Poliambulatorio di Emergency a Palermo raccontata attraverso gli scatti realizzati da Mario Dondero, maestro del fotogiornalismo italiano.
Medici, infermieri, mediatori culturali, pazienti sono i protagonisti delle 19 fotografie in bianco e nero che partendo dal contesto cittadino di Palermo accompagnano il visitatore nella vita quotidiana del Poliambulatorio.

Nato nel 1928 a Milano ma di origine genovese, Mario Dondero, ha segnato il secolo scorso con le sue fotografie.
Ha cominciato come giornalista scrivente all’inizio degli anni cinquanta, poi è passato a fotografare per alcuni tra i più importanti quotidiani italiani. Legato da sempre a gruppi di intellettuali, inizialmente a Milano, frequentando il gruppo del bar Giamaica, con i suoi artisti, scrittori e fotografi, in seguito a Parigi, dove si trasferì nel 1954 e collaborò con L’Espresso, L’Illustrazione Italiana, Le Monde, Le nouvelle Observateur e dove ritrae scrittori e intellettuali francesi, in particolare gli scrittori del Nouveau Roman, e infine a Roma, dove negli anni sessanta frequentava personaggi come Pasolini, Moravia o Dacia Maraini.

Fotografo eclettico, originale, dallo stile molto personale e difficile da inquadrare, da sempre legato alla fotografia di documentazione, ha viaggiato un po’ in tutto il mondo, realizzando reportage sociale e di impegno civile e politico, dalle torture in Algeria alle indagini del tribunare Russell a Stoccolma fino all’Afghanistan di Emergency. È anche l’autore di differenti documentari per la televisione come per il cinema. Tuttora collabora con il Venerdì di Repubblica, Il Manifesto e altri giornali.

Le foto di Mario Dondero raffigurano avvenimenti e cronache che costringono a riflettere sui grandi eventi, sul dolore, sul quotidiano. Ogni suo scatto è un momento di vita sensibile, dai ritratti di Pasolini ai reportage di guerra, le sue immagini possiedono qualcosa di assoluto: raccontano i fatti, mostrano la verità.
È autore di una fotografia umana, rifiutando gli effetti spettacolari e rispettosi dell’immédiateté e della semplicità del reale. Profondamente contrassegnato dall’influenza di Robert Capa e Henri Cartier-Bresson, il suo lavoro rivela un profondo impegno sociale.

Emergency è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.
Emergency promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani.

L’impegno umanitario di Emergency è possibile grazie al contributo di migliaia di volontari e di sostenitori.

Informazioni su sigfreedo

29, born in Palermo, telecom engineer, aspiring cook, unheard music lover, unshaven, pleasant-looking, great memory
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...