Laboratorio di danza ESTETICA DEL E NEL TANGO

La carne pensa” (A. Artaud)
Vi è piu’ ragione nel corpo che nella tua migliore sapienza” (F. Nietzche)

Partiamo dall’applicazione di un nuovo metodo “Maura Laudicina – Il viaggio delle emozioni attraverso il corpo“.
Ho il piacere di raccontarlo e di condividerlo nella speranza e assoluta certezza che, nonostante i tempi duri e di crisi generale che stiamo attraversando, mai passi la voglia di studiare e di approfondire il Tango, perché di un viaggio non é mai importante la meta quanto il percorso.
Nel laboratorio cercheremo di approfondire le nuove tematiche del tango danza attraverso l’individuazione di categorie estetiche fatte di ruoli statici e prefissati che hanno, da una parte resa facile l’affermazione del Tango come una danza sensuale ed erotica, e dall’altro lo hanno imbrigliato in sovrastrutture pesanti e sterili, frutto solo di certa cultura del sottoproletariato argentino, impedendo per certi versi la piena libertà espressiva ed estetica di chi lo balla. Attraverso il training fisico seguendo il metodo dell’Actor’s Studio e attraverso l’applicazione al Tango della Contact Improvisation, danza che sfrutta il principio della piena libertà del movimento e delle tecniche di respirazione e di percezione di se e dell’altro tipiche del Reiki, applicheremo queste ricerche durante il laboratorio coreografico e di autocoscienza fisica, emozionale e musicale, nel quale gli allievi da soli e in coppia, attraverso un training specifico, lavoreranno ad una coreografia frutto solo della propria immaginazione e creatività. Un vero tango free style dunque!
La danza e il movimento sono al tempo stesso una modalità di relazione non verbale, di conoscenza di sé e dell’altro ed una vera terapia che trova terreno fertile per un lavoro basato sull’unità mente-corpo-relazione che incontra immediatamente il bisogno di salute della gente. Il linguaggio creativo ed espressivo del corpo abbassa il livello di stress, tendendo ad uno stato di relax che permette di reintegrarsi nel quotidiano con nuove fonti di energia.

Maura Laudicina

Il laboratorio è aperto a ballerini (non solamente tangueri), a coloro che vogliono imparare a ballare il tango, attori e musicisti. Non ci sono limiti di età.

Mercoledì 13 e 20 Giugno – dalle 15.00 alle 18.00
Lunedì 9 Luglio  – dalle 20.00 alle 24.00

Con la partecipazione di Angel Fabian Coria e Angela Morgante.

Per prenotarsi inviate una mail a maura@colortango.net con i propri recapiti, indicando inoltre:
– per i ballerini: un ballerino/a amato/a;
– per i musicisti: un musicista amato;
– per gli attori: un attore o attrice amato/a;
– per tutti: indicare in una battuta perché il Tango e che aspettative si hanno dal laboratorio.

Abbigliamento comodo con calzettoni e tuta, ma portare anche:
– per le donne: trucchi personali, borsetta, bocchino e sigarette, un abito amato, un soprabito, guanti, delle scarpe col tacco comode, calze lunghe oltre a dei gioielli e degli abbellimenti per capelli (cappelli, fiori, etc.);
– per gli uomini: oltre all’abbigliamento comodo, sigaro, giornale, un vestito, un soprabito, gilet, bretelle, una sciarpa, una camicia, calze lunghe del colore preferito, scarpe chiuse stringate, un cappello, cravatta e guanti;
– portare inoltre con se una penna e un quadernetto dedicato al laboratorio.

Maura Laudicina si laurea in filosofia e nel 1996 si trasferisce per due anni a Parigi dove studia cinema e teatro e inizia a ballare il tango con Pablo Veròn. Dal 2000 si specializza nel Tango con Osvaldo Roldàn e Monica Maria, Claudia Codega e Esteban Moreno, Geraldine Rojas e Javier Rodriguez. Appassionata delle dinamiche del tango nuevo, dal 2005 si specializza con Gustavo Naveira, Giselle Anne, Fabian Salas e Carolina del Rivero, Chicho Frumboli ed Eugenia Parrilla. Dal 2001 gestisce la scuola di tango argentino Colortango Palermo presso la quale insegna con Maestri come Mikael Cadiou, Martin Gutierrez, Diego “El Pajaro” Riemer. Da 10 anni insieme a Maurizio Maiorana é organizzatrice e direttore artistico del Sicilia Tango Festival che adesso ha cambiato veste chiamandosi Fashion Tango Week. Negli ultimi anni si é specializzata nella Contact Improvvisation che insieme al teatro danza e alla videoarte stanno entrando a fare parte del suo nuovo linguaggio tanguero, frutto della contaminazione con nuove forme d’arte e di danza. Ultimamente ha lavorato a vari laboratori di scrypt analysis tenuto a numero chiuso e selezionato da Michael Margotta, uno dei fondatori dell’Actor’s Studio di New York e fondatore dell’Actor Center di Roma.

Informazioni su sigfreedo

29, born in Palermo, telecom engineer, aspiring cook, unheard music lover, unshaven, pleasant-looking, great memory
Questa voce è stata pubblicata in Laboratori e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Laboratorio di danza ESTETICA DEL E NEL TANGO

  1. antonella gallo ha detto:

    confermo ,iscrizione mia Antonella Gallo e di Antonio Corvaia. ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...